Scuolainfanziarogoredo

Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio

Vacanze e valigie per i più piccoli

preparare_la_valigia
Si avvicinano le vacanze… Promemoria per le valigie di Valeria Signori
AL MARE: GLI INDISPENSABILI

Due o tre costumi a seconda del tempo di permanenza (fate in modo, comunque, di avere sempre dietro un cambio asciutto da usare dopo il bagno).
Un cappellino o un fazzoletto da legare sulla testa per le ore calde in spiaggia; occhiali da sole per proteggere la vista dai raggi solari.
Creme solari a protezione totale, doposole e creme lenitive per curare eventuali eritemi o scottature.
Braccioli, salvagente o giubottino in gomma per i bimbi che ancora non sono in grado di nuotare.
Ciabattine in plastica per la doccia da usare sempre per evitare verruche o infezioni alla pianta del piede.
Una felpa o un golfino di cotone per la sera o nel caso in cui dovesse fare freddo.
Una giacca impermeabile leggera, tipo Kway.
Un telo da mare da stendere sulla sabbia e un asciugamano grande o l’accappatoio per la doccia dopo il mare (ricordate che gli asciugamani che userete sulla spiaggia si riempiranno di sabbia e saranno intrisi di sale. Meglio, quindi, averne due: uno per il mare e uno per casa).

AL MARE: IL DI PIÙ

Secchielli, palette, formine… per giocare sulla sabbia (non caricatevi, però, di giocattoli soprattutto se doveste comprarli nuovo. Nelle località di mare tantissimi sono i negozi che vendono queste cose e tutti sono forniti delle ultime novità per la spiaggia).
Qualche fumetto da leggere in spiaggia o in libro per i momenti sotto l’ombrellone.
Una macchina fotografica “usa e getta” se volete iniziare il piccolo alla magica arte della fotografia.

IN MONTAGNA: NON DEVE ASSOLUTAMENTE MANCARE…

Pantaloni di velluto corti e lunghi per le passeggiate nei boschi.
Scarponcini da trekking e calzettoni di lana pesanti.
Magliette a maniche corte per le giornate di sole.
Un maglione pesante per la sera e un maglioncino di cotone per le giornate nuvolose.
Una giacca impermeabile e un ombrellino per quando piove o minaccia burrasca.
Un costume per possibili bagni in piscina o al lago.
Siero antivipera e repellenti per insetti.
Occhiali da sole per gite sul ghiacciaio e un cappellino per proteggere la testa dal sole.

IN MONTAGNA: IL SUPERFLUO

Carte e qualche gioco di società per i pomeriggi piovosi in casa.
Fumetti e libri di lettura per la sera e per i momenti di pausa.
Un cestino per raccogliere funghi, castagne o frutti di bosco.

Qui, trovate altre pagine web per la valigia dei piccoli: Vacanze: cosa mettere nella valigia dei bambini?, La Valigia dei bambini .
E infine tabelle dove scrivervi tutto quello che vi portate: lista mare, lista montagna.

Se invece siete alla ricerca di un promemoria più dettagliato su che cosa portare in valigia, date un’occhiata a questa pagina: Cosa portarsi in viaggio? La valigia e non solo…

Archiviato in:Vacanze

One Response

  1. steve scrive:

    …ed aggiungerei dal mio sito qualche appunto di pronto soccorso bimbi:
    http://www.tropiland.it/ps/first_aid.htm
    e viaggiare con i bimbi:
    http://www.tropiland.it/etc/bimbiviaggi.htm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Amici (cartoni, fumetti e trasmissioni televisive)

Blogroll

Canzoni

Consigli di lettura

Disegni da colorare

Giochi da fare sul PC (e non solo)

Ricette per bambini

Siti educativi e didattici

Software didattici

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: