Scuolainfanziarogoredo

Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio

Settimana della cultura (dal 9 al 17 aprile)


Dal 9 al 17 aprile per la XIII edizione della Settimana della Cultura saranno aperte gratuitamente le porte di musei, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali.
In tutta Italia vi avvicenderanno oltre 2.500 appuntamenti tra mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti.
Questi i luoghi aperti gratuitamente a Milano:
Milano – Archivio di Stato
Milano – Palazzo Litta
Milano – Pinacoteca di Brera
Milano – Museo del Cenacolo Vinciano (solo per chi ha già prenotato)
Milano – Antiquarium
Milano – Biblioteca Nazionale Braidense
Qui, trovate tutti gli eventi organizzati in Lombardia.
Vi segnaliamo questo:
Hayez nella Milano di Manzoni e Verdi (mostra alla Pinacoteca di Brera)
Attraverso una serie di capolavori di Hayez, ispirati ai testi di Manzoni e che rappresentano gli stessi temi, come i Lombardi alla prima Crociata, i Vespri siciliani, e i Due Foscari, di alcuni dei più popolari melodrammi di Verdi, a cui si unisce una serie di strepitosi ritratti, la mostra intende evocare nello spazio emblematico di Brera, questo momento irripetibile della storia culturale italiana

Archiviato in:Mostre, Varie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Amici (cartoni, fumetti e trasmissioni televisive)

Blogroll

Canzoni

Consigli di lettura

Disegni da colorare

Giochi da fare sul PC (e non solo)

Ricette per bambini

Siti educativi e didattici

Software didattici

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: