Scuolainfanziarogoredo

Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio

Bambini pazienti


Riprendo dall’interessante blog Voglio una mela blu il link a Bambini pazienti, il libro curato da Peppo Bianchessi nel 2005 per l’ABIO dai bambini di 3a elementare durante il corso di scrittura creativa dello stesso Bianchessi. Con interventi di Roberto Piumini, Ferruccio De Bortoli, Letizia Moratti, Sergio Pininfarina, Pasquale Blotta.
Questa è la quarta di copertina, tratta da un prezioso contributo di Roberto Piumini:

Le medicine, di solito, entrano dalla bocca del paziente. Ce n’è una, invece, che gli entra dalle orecchie. E’ prodotta da molti, compresi i dottori e gli infermieri, ma soprattutto dalle persone amiche. Ha molte confezioni: Saluto, Chiacchiera, Informazione, Scherzo, Racconto, Barzelletta, Coccola, Fiaba, Filastrocca, Poesia, Gioco, Canzone, Ninnananna.
Può essere somministrata a piccolissime dosi, dosi piccole, dosi medie, grandi dosi. Si può prendere al mattino, a mezzogiorno, al pomeriggio, di sera e anche di notte. Anche per telefono. La cosa più strana è che può uscire dalla bocca del bambino, e data a chi è con lui. E’ una medicina che non fa guarire solo chi la prende, ma anche chi la dà.
Si chiama Parola Medicina

Archiviato in:Varie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Amici (cartoni, fumetti e trasmissioni televisive)

Blogroll

Canzoni

Consigli di lettura

Disegni da colorare

Giochi da fare sul PC (e non solo)

Ricette per bambini

Siti educativi e didattici

Software didattici

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: