Scuolainfanziarogoredo

Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio

Come risolvere i litigi tra fratelli? Con il metodo del “buon litigio”

litigi

Riprendiamo un bell’articolo di Donna Moderna, sempre attuale come sanno le mamme e le maestre…. Buona lettura

Come risolvere i litigi tra fratelli? Con il metodo del “buon litigio”

I consigli di Daniele Novara, pedagogista, per risolvere i conflitti tra bambini, a scuola e in famiglia

PERCHÉ SI LITIGA?
Un conflitto tra bambini non è una rissa tra adulti. Possono urlare o spingersi ma non per farsi del male. A 4-5 anni il contatto è sempre una forma di relazione. Non per niente, i bambini si arrabbiano solo con gli amici e con i fratelli, cioè chi amano di più dopo i genitori. Un esempio? La categoria di fratellini più litigiosa in assoluto è quella dei gemelli. Che, infatti, sono anche quelli più complici e profondamente legati l’uno all’altro, abituati a condividere tutto.

 

Archiviato in:Varie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Amici (cartoni, fumetti e trasmissioni televisive)

Blogroll

Canzoni

Consigli di lettura

Disegni da colorare

Giochi da fare sul PC (e non solo)

Ricette per bambini

Siti educativi e didattici

Software didattici

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: